I fan della Nintendo proprio non hanno pace. Nonostante i lusinghieri dati di vendita sembra che nessuno li ami più. Lo stesso Deus Ex Nintendo, il geniale Shigeru Miyamoto sembra ora voltare le spalle agli hardcore gamer nintendo.

In una recente intervista, infatti, l’eccentrico Shigeru pare avere affermato: “Spesso i c.d. “Franchise Games” sono difficili da giocare per chi non è abituato. Quindi è fondamentale rendere giocabili questi giochi anche per loro. Per esempio, se prendiamo in considerazione Zelda, dobbiamo cercare di rendelo accessibile ai casual gamers. […]E’ questa la filosofia Nintendo”.

Tutto perfetto. La domanda semmai è: può il nuovo capitolo di uno storico franchise conservare il proprio fascino, con un gamplay (anche sotto l’aspetto del livello di difficoltà) totalmente snaturato?

Fonte: http://www.nintendoeverything.com/?p=2069