Se ne era parlato parecchio tempo addietro: è possibile che Konami ignori la console “next-gen” più diffusa negli USA mantenendo l’esclusiva di MGS4 per PS3? La domanda, in realtà, aveva già avuto una risposta piuttosto esauriente, proprio dallo stesso Hideo Kojima: “MGS4 è stato sviluppato con la PS3 in mente. Una conversione sarebbe impossibile senza intaccare sensibilmente la qualità grafica del gioco.” Ma mai dire mai, ed, infatti, è di oggi la notizia che Konami stia seriamente riconsiderando l’opzione di una conversione. Questo, almeno, è quanto comunicato dall’addetto stampa di Konami Kai Yoshitaka  alla versione giapponese del portale Yahoo. Sarà vero? A prescindere da desiderio di Konami di far cassa, tendiamo a ritenere più credibili le parole di Kojima.

 UPDATE: L’articolo di Yahoo va inteso come un editoriale sulle nuove strategie multiplatform e non come una notizia. Il PR Konami esprime solo la sua opinione nel contesto di una serie di interviste a vari sviluppatori. Come volevasi dimostrare è altamente improbabile che MGS4 arriverà per XBOX 360. Probabile è, invece, che MGS5 sia multiplatform.

Fonte: Gamefront.de